Musei in Toscana

Vai ai contenuti
MUSEI IN TOSCANA
.
Un patrimonio culturale ricchissimo di Pinacoteche, musei archeologici, cenacoli, ville medicee, fortezze, edifici testimoniano la lunga storia della Toscana: dagli antichi insediamenti etruschi e romani fino al vasto patrimonio di arti visive che dal Medioevo all’Ottocento ha caratterizzato le produzioni artistiche toscane.


Con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n.169 del 2 dicembre 2019 la denominazione del Polo Museale della Toscana è stata aggiornata in
Direzione Regionale Musei della Toscana
L'istituto gestisce, tutela e valorizza tutti i luoghi della cultura di proprietà statale, alcuni dei quali sono inseriti nella World Heritage List dell'UNESCO.
Il Museo è una struttura permanente che acquisisce, cataloga, conserva, ordina ed espone beni culturali per finalità di educazione e di studio, sono destinati direttamente al godimento pubblico, indipendentemente dalla proprietà (pubblica o privata). Se appartengono allo Stato o ad altri enti pubblici sono aperti al pubblico e offrono un servizio pubblico. Se appartengono a soggetti privati, e sono aperti al pubblico, svolgono un servizio privato di utilità sociale. L'apertura al pubblico di questi luoghi dipende dalla volontà del proprietario.
Seguici su ...
ToscanaWeb
Portale libero e collaborativo
Torna ai contenuti